Noi mille volti e una bugia - il nuovo spettacolo teatrale di andrea sasdeli, alias giacob...

09/11/2019 | luigirizzo

Recensioni

Se parlassi subito di andrea sasdelli, forse molti di voi avrebbero un vuoto di qualche secondo per associare il nome al volto e alcuni di voi si domanderebbero “chi è costui?” senza trovare una risposta. Andrea sasdelli è l'attore dietro il personaggi di giuseppe giacobazzi, e qui tutti starete pensando: “aaaah, ecco chi è! quello di zelig!”. Si proprio lui. andrea sasdelli è uno dei più grandi attori comici che le file dello storico cabaret televisivo di z...

Sziget festival day 7 - grande finale per il festival più bello del mondo. A presto szige...

15/08/2019 | luigirizzo

Recensioni

questo, l’ultimo di questa esperienza, è l’unico report che vi consegno in ritardo cari lettori. A parte gli orari improbabili per partire da budapest e arrivare a casa, l’ovvia stanchezza che ti cade addosso come un macigno e le uscite con gli amici che aspettano un resoconto dettagliato del tuo viaggio, non è stato facile trovare la voglia di mettermi qui a scrivere quest’ultimo report sulla giornata conclusiva dello sziget 2019....

Sziget festival day 6 - florence incanta il pubblico e la love revolution è ovunque!

13/08/2019 | luigirizzo

Recensioni

anche il penultimo giorno è andato e con lui, quasi in maniera simbolica, se ne sono andati anche sole e caldo torrido. Lo sziget sta per volgere al termine e anche il cielo comincia a piangere promettendo il diluvio universale per il concerto dei foo fighters di questa sera. ieri però, prima che il festival faccia esplodere la sua anima più rock, il palco principale ha visto librarsi, leggera ed eterea come sempre, la figura più angelica e...

Sziget festival day 5 - post malone infiamma lo sziget, l'isola si riempie di gente ed esp...

12/08/2019 | luigirizzo

Recensioni

ieri 11 agosto è ufficialmente cominciata la 3 giorni di passione dello sziget festival. L’isola della libertà è ormai strabordante di gente, polvere, colori e artisti di fama internazionale. Non ci si ferma un attimo. È un continuo correre da una parte all’altra per assicurarsi un posto in prima fila ad ogni stage, dal più piccolo al più grande. Budapest è piena di ragazzi proveniente da tutto il mondo, i ta...

Sziget festival day 4 - macklemore stratta la corona di ai the national e regala uno show ...

11/08/2019 | luigirizzo

Recensioni

il giorno di mezzo è passato e ci si avvia troppo velocemente verso gli ultimi 3 giorni di questa fantastica esperienza. Ieri, 10 agosto, sul main stage doveva essere il giorno dei the national, storica band folk-rock originaria dell’ohio e ormai in attività dal 1999, ma è inutile prendersi in giro e cercare di essere rispettosi: il mattatore indiscusso, incontrastato e accolto da una marea di gente in delirio è stato sicuramente mackl...

Sziget festival day 3 - il re olandese è tornato, lo sziget si inchina a sua maestà mart...

10/08/2019 | luigirizzo

Recensioni

Eccoci qua puntuali e sempre più stanchi al terzo live report di questa avventura ungherese sull’isola della libertà. dopo il pop busker di ed sheeran e l’alternative rock de the 1975 il 9 agosto è stata la volta della serata più discotecara ed esplosiva del festival (finora). Re indiscusso e solista del main stage è stato l’ex enfant prodige della musica elettronica mondiale: martin garrix. quella di ieri è s...

Satoshy & la banda balloon – “l’ignoto”

22/07/2019 | iltaccuinopress

Recensioni

Pubblicato poche settimane fa, l'ignoto, disco di debutto di satoshy e la banda balloon, è un album decisamente in controtendenza rispetto alla scena rap odierna del nostro paese.   la proposta è quella di un rap fortemente contaminato dal jazz e dal funk che, da una parte, richiama gli anni 90, dall'altra guarda al futuro. Interamente autoprodotto, l'album presenta basi in gran parte oper della banda balloon, gruppo a cui il rapper e producer satoshy si è appoggiato...

Fulminacci e canova live a villa ada incontra il mondo

15/07/2019 | fede_carlino

Recensioni

Maciste dischi è senza ombria di dubbio l’etichetta discografica italiana che negli ultimi quattro anni ha lanciato il maggior numero di artisti di successo, senza dare segni di cedimento o anche solo l’impressione di averci lavorato su per diversi anni, come in effetti è stato. In un certo senso, rappresenta un po’ un ritorno alla concezione della vecchia industria musicale: costruirsi un’identità sonora ben definita, fatta d...

2445150 foto scattate

16379724 messaggi scambiati

830 utenti online

1323 visitatori online